Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

L'Assemblea dei soci

Il Credito Cooperativo investe sul capitale umano - costituito dai soci, dai clienti e dai collaboratori - per valorizzarlo stabilmente (art.1 Carta dei Valori del Credito Cooperativo). 
In particolare i soci sono il primo patrimonio della Cassa Rurale perché sono i primi clienti, perché esercitano un'importante funzione di riscontro e controllo della gestione aziendale e perché si identificano in una società senza fini di lucro che ogni anno destina una buona parte del suo utile ad importanti iniziative, sostenendo numerose associazioni e progetti sociali. 
Uno dei momenti cruciali in questo rapporto di stima e fiducia è rappresentato proprio dall'assemblea, occasione nella quale il socio può avere ancora più netta la percezione di quanto sia importante il suo ruolo e della reale "diversità" della Cassa Rurale rispetto agli altri istituti di credito.

Ogni anno, l'assemblea dei soci è l'occasione per fare il punto sull'attività della Cassa Rurale, sui risultati ottenuti e i nuovi obiettivi da raggiungere. Assieme all'elezione delle cariche sociali, durante l'assemblea vengono approvati il bilancio annuale e la destinazione degli utili, oltre agli altri compiti previsti dallo statuto. 

Ecco perché ci sentiamo di rivolgere un caloroso invito ai soci a partecipare all'assemblea: per il singolo socio esserci è importante, nell'interesse di tutti.

Lo svolgimento di ogni assemblea è definito e regolato dal Regolamento delle assemblee ordinarie e straordinarie.